Comune di Possagno

Gipsoteca, Ala Lazzari Tempio del Canova La storica chiesetta di Santa Giustina, tra Possagno e Castelcucco Vista sul Parco-Piazza, sullo sfondo le abitazioni di contrada Pastega Panoramica di Possagno con vista da sud-est I tradizionali coppi di Possagno, in laterizio Vista da Castel Cesil sulla Valcavasia ed i Colli asolani, sulla sinistra il fiume Piave ed il Montello Vista verso Cima della Mandria (M.te Archeson)

Organi istituzionali

Albo pretorio

Amministrazione trasparente

Unipass

Sportello unico attivitā produttive ed edilizia

 Imu/Tasi: gestione/stampa F24

Risultati elettorali

 Acqua, gas, rifiuti

 Consorzio Piave

Il Consorzio di Bonifica “Piave” è il risultato della fusione dei tre Consorzi di Bonifica: “Destra Piave”, “Pedemontano Brentella di Pederobba” (di cui originariamente faceva parte il Comune di Possagno; esso è erede del preesistente “Consorzio Irriguo Brentella”, risalente al 1436, quando la Serenissima Repubblica autorizzò la derivazione dal Piave del Canale Brentella per provvedere dell'acqua l'alta pianura pedemontana in destra del fiume) e “Pedemontano Sinistra Piave”.
Cliccare sul seguente link www.consorziopiave.it per aprire il sito del Consorzio e  disporre di varie altre informazioni.
Per informazioni sui contatti con il Consorzio Piave cliccare qui.

Unico per l'Impresa

Sportello Unico attivitā produttive

 Normativa statale e regionale

Clicca qui per consultare facilmente la normativa

Eventi e News

Pubblicata il 23/05/2016
Per questo anno 2016 sono state introdotte rispetto all'anno 2015 alcune novitā, sinteticamente: č stata eliminata la TASI sull'abitazione principale per i possessori e la quota TASI del 30% a carico degli occupanti/inquilini, sempre che l'imm...
Pubblicata il 22/03/2016
Dal 1 gennaio 2016 il proprietario che concede in comodato gratuito una abitazione (e le pertinenze eventuali) a un parente in linea retta (genitori e/o figli), fruisce dell'abbattimento del 50% della rendita catastale. Ma il contratto deve essere...
Pubblicata il 11/03/2016
Le Associazioni di categoria, i Sindacati e i Comuni hanno deciso di avviare una campagna contro l'abusivismo, per la legalitā e a sostegno di chi opera nel rispetto delle regole, firmando un accordo provinciale.
Categorie Avvisi
Pubblicata il 23/10/2013
I proprietari di fondi confinanti con la pubblica via sono obbligati a prevenire l'affluire di materiale o la caduta di massi o altro materiale sulle strade comunali. Clicca QUI per visualizzare l'avviso comunale

ARPAV Veneto

Bollettino meteo ufficiale

Mettiamoci la faccia
Statistiche 271.592 Pagine visitate